Mito e origini della poesia in Occidente: il canto di Gabriella Cinti

On

Il primo pensiero che mi è venuto in mente dopo aver letto queste sillogi di Gabriella Cinti è stato “l’altrove letterario è un necessario ideale di sublime”. Anche se l’altrove così come l’oltre modificano continuamente i nostri orizzonti, decifrano le prospettive del…

Il poema d’acqua di Gianpaolo Mastropasqua: tra angeli, dei, purezze estinte e la luna

On

Più o meno da quando impariamo a contare e leggere riusciamo a percepire che esiste un teatro insito nelle arti, da adulti ci rendiamo poi conto che il teatro della poesia può togliere il sonno. Rispetto a questo possiamo comunemente ipotizzare che…

Follow by Email
Facebook
Facebook
Instagram