Sabatina Napolitano è nata a La Maddalena (SS) il 14 maggio del 1989. Ha pubblicato sette libri di poesia. Origami è il suo primo romanzo. Recensisce, collabora e intervista autori di poesia, narrativa e saggistica ed è una studiosa dell’opera di Nabokov.

Dalla mia bocca e dalle mie labbra ogni natale tutti i racconti e anche le critiche (socio-culturali)

Gennaio 19, 2021

Siccome anche oggi mi sento imperdonabile ho deciso di parlare di alcuni racconti di Nabokov per la felicità di tutti i gatti o le gatte o presunti e presunte tali, che vogliono occuparsi di questo autore con la metà della passione che…

utopie e Caproni: ne parla un amico a Ginevra

Gennaio 15, 2021

Sulla letteratura circostante ne abbiamo sentite e dette, così come sulle capre, su Caprera, insomma il senso comune descrive e ha descritto bene l’estensione di possibilità di significato suggerite dal termine, «Caproni». Ieri rileggevo «Lezioni di letteratura» di Nabokov, le riflessioni sull’ultimo…

Il viaggio in una terra per restare, su “L’arte di correre” di Murakami

Dicembre 20, 2020

Anche nell’atto di farsi la barba c’è una filosofia, così Murakami cita Maugham in prefazione a “L’arte di correre” un giorno di agosto del 2008. Un libro autobiografico cominciato nell’estate del 2005 e finito nell’autunno del 2008. Ho condiviso questo libro di…

Follow by Email
Instagram