Porto i miei figli in Svizzera con carte, fiori e fogli

Nabokov parla spesso della Svizzera a cominciare da «Intransigenze», alla domanda «Lei è vissuto per vent’anni in Russia, per vent’anni nell’Europa occidentale e per vent’anni in America. Ma nel 1960, dopo il successo di Lolita, si è trasferito in Francia e in…

Le nostre foto insieme tra le immagini di google: 2021, 2022, 2023

Nella società dell’esibire sta nel gioco delle parti desiderare una storicità, una enfatizzazione dei rapporti. Senza enfasi non c’è gusto, per questo io vorrei sul serio delle foto insieme a te, vorrei cercare il mio nome su google e vederci insieme. Le…

Il viaggio in una terra per restare, su “L’arte di correre” di Murakami

Anche nell’atto di farsi la barba c’è una filosofia, così Murakami cita Maugham in prefazione a “L’arte di correre” un giorno di agosto del 2008. Un libro autobiografico cominciato nell’estate del 2005 e finito nell’autunno del 2008. Ho condiviso questo libro di…

Sulla punta della lingua: my fortune is forged in blood

Non dico a tutti quando si libera il cowboy! Cristina Taglietti in un interessante articolo su la letteratura del West e dei western (La lettura, Corriere del 24 dicembre 2017) scrive «la conquista del West come atto fondativo, svuotata della sua leggenda, viene…

Follow by Email
Instagram