Sharing is caring!

Chi ha ucciso Greta Tuborg? A Barga la cena con il delitto nell’ambito del festival sul giallo e noir

Si terrà a Barga presso l’Istituto Alberghiero “Fratelli Pieroni”, nell’ambito del festival e premio letterario Garfagnana in Giallo Barga Noir Lucca Noir, la tradizionale cena con il delitto curata da Massimo Lerose.

Alle ore 20,15 presso la sala ricevimento dell’Istituto i commensali ceneranno e giocheranno a risolvere il caso dal titolo: “Chi ha ucciso Greta Tuborg?”

La piccola eroina della lotta contro l’inquinamento è anche la discendente della grande famiglia di produttori di birra. I magnati della plastica ma anche i suoi familiari sono contro questa sua battaglia soprattutto per i risvolti mediatici. Durante una cena per una raccolta fondi, la ragazzina viene trovata morta…

Al termine della cena con la scoperta dell’assassino si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori del Garfagnana in Giallo 2019.

Il festival e premio letterario Garfagnana in Giallo Barga Noir Lucca Noir è stato ideato da Andrea Giannasi ed è curato con Fabio Mundadori, è patrocinato dalla Provincia di Lucca, dal Comune di Lucca, dal Comune di Barga, con la collaborazione di Tralerighe libri e libreria Ubik di Lucca.

L’evento è promosso da Prospektiva e dal Giornale della Garfagnana e inserito nel programma delle Città del Libro del Centro per il libro e la lettura (Cepell) e il Mibact.

Il Garfagnana in Giallo Barga Noir Lucca Noir negli anni precedenti ha avuto tra gli ospiti Maurizio De Giovanni, Massimo Carlotto, Marcello Simoni, Loriano Macchiavelli, Giampaolo Simi, Mario Spezi, Marco Vichi.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (fino ad esaurimento posti).

25 euro

garfagnanaingiallo@yahoo.it

Avatar
News Reporter
shares
Follow by Email
Facebook
Facebook
Instagram