Recent News
Barbara Cremaschi

Nasce in Liguria in pieno baby boom, ma prestissimo si trasferisce in Veneto terra d’origine della famiglia. La passione per lo studio è talmente grande che quasi nemmeno si accorge di aver sbagliato indirizzo e persevera fino a laurearsi in Chimica Industriale, o forse guardando verso il faro dei grandi, inarrivabili, scrittori con cui condividere la matrice scientifica. Dopo quasi 20 anni di lavoro in un centro ricerca del petrolchimico di Porto Marghera, condividendo ansie, lotte e disillusioni di migliaia di lavoratori che si ritrovano piano piano a essere centinaia, trova impiego nel settore ambientale che la porta a conoscere nuove sfaccettature della regione in cui vive. Ma non soddisfatta da relazioni tecniche, articoli scientifici, brevetti, immersioni tra le pagine dei libri, si cimenta con la scrittura. Unisce alla passione per l’ambiente, quella per i viaggi, la musica e camminare, praticare lo yoga, nuotare, pedalare, leggere, leggere, leggere.

IL GIALLO È SOLO UN GIOCO ENIGMISTICO? LA RISPOSTA AL FESTIVAL TREVISO GIALLO dal 24 al 27 Settembre 2020

La questione se il giallo, come anche thriller, noir e hardboiled, meritino di essere considerati un genere letterario nobile è spesso dibattuta. Viene snobbato da molti sedicenti intellettuali come categoria di puro diletto e di scarsa valenza culturale. Basta citare solo alcuni nomi…

Follow by Email
Instagram