Paolo Miggiano

Un uomo controcorrente, che crede nelle persone e nell'affermazione dei diritti di libertà. Dentro ad una divisa grigio verde i fumi dei lacrimogeni, gli spari, le botte - quelle prese e quelle date - la guerriglia nelle piazze di Milano, Genova, Torino, Roma, Reggio Calabria, Aspromonte, Palermo e le gambe che gli tremano ed il cuore che batte, forte. Rammenta i compagni feriti e quelli caduti e pensa che è fortunato che non sia toccato a lui. E poi apprende che un intellettuale, Pier Paolo Pasolini, aveva parlato di lui e di quelli come lui e aveva detto che, mentre a Valle Giulia (1968 e lui era ancora un bambino) altri giovani facevano a botte con quelli come lui, egli stava - “simpatizzava” - dalla sua parte, perché i poliziotti sono figli di poveri. E capisce che può farcela, che c’è, forse, una strada, per ottenere i diritti, che ancora non ha. Ed è su questi ideali, che Paolo Miggiano ha camminato.

“Ekatomére. Racconti tra Decameron e pandemia”, l’antologia al tempo del Coronavirus

Il potere salvifico della scrittura, nel suo fluire di prosa, diventa terapia del tempo non solo per gli scrittori, ma anche per chi leggerà i loro racconti. di Paolo Miggiano Tricase. Ekatomére, dal greco “Ekato” (cento) e “Eméres” (giorni). Dopo il successo di…

La stampa addosso. Giancarlo Siani, la storia dell’inchiesta nel racconto del Magistrato che la coordinò

di Paolo Miggiano La stampa addosso è un libro scritto da Armando D’Alterio, il magistrato che ha condotto le indagini sul caso di Giancarlo Siani – ucciso dalla camorra il 23 settembre del 1985 –  e che ha ottenuto la condanna all’ergastolo di coloro…

“Sopravvissuti”, il racconto di Vincenza Alfano tocca le corde dell’anima tra cuore, ragione e sentimento

di Paolo Miggiano Una telefonata del giorno precedente, un messaggio di buona notte che non è mai arrivato e l’ultimo accesso a WhatsApp nella notte, alle 3:50, poi più nulla, silenzio. Il mattino dopo, un tiepido e azzurro giorno di marzo che…

APPUNTI DI UN’APERTURA STRAORDINARIA A PALAZZO COCOZZA MONTANARA (01/03/2020)

La mattina del 1 marzo scorso, con un gruppo di amici, abbiamo avuto il privilegio di visitare, nel corso di una apertura straordinaria, lo storico Palazzo Cocozza Montanara (Piedimonte di Casolla – Caserta). Qui, ringraziando gli splendidi ed accoglienti proprietari ed in…

Castigliego e i tormenti del Papa. Una nuova indagine in Vaticano

Alessandro Maurizi, “scrittore indivisa”, con il suo ultimo romanzo Castigliego e i tormenti del Papa/Una nuova indagine in Vaticano (Fratelli Frilli Editore), è ancora una vota alle prese con una delicata inchiesta parallela ambientata oltre le mura della Città del Vaticano.  La…

Una sera con Corsicato alla Reggia di Caserta tra Terrae Motus e Schnabel

Nella Giornata del contemporaneo, passi dentro la storia e verso l’arte di Paolo Miggiano Se un giorno di un piovoso novembre metti una sera alla Reggia di Caserta, con la magnificenza degli appartamenti storici dei Re Borboni, aperti eccezionalmente al pubblico nelle…

Follow by Email
Instagram